Comune di Montecalvo in Foglia
Provincia di Pesaro e Urbino
Siete qui: Home > Servizi sociali e assistenziali - Commercio

Dove rivolgersi

Invia email a Serafini Massimiliano
Responsabile - Serafini Massimiliano - Settore Amministrativo - Servizi sociali e commercio
Piazza Municipio, 1
61020 Montecalvo in Foglia

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO

Dal Lunedi al Venerdi dalle ore 9,00 alle ore 12,30
Il Sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00
Apertura Pomeridiana (Escluso periodo estivo)

Martedi' dalle ore 15,00 alle ore 18,00

Orari Assistente Sociale

Tutti i martedì dalle ore 9.00 alle ore 15.00 e i giovedì dalle 9:00 alle 13:00 è presente presso la sede Comunale l’  Assistente Sociale dell’Ambito N. 4.

E' possibile contattare l'Assistente Sociale alla mail : assistentesociale@comune.montecalvo.pu.it


Le competenze

Il Decreto Legislativo 31 marzo 1998 n° 112,  ha disciplinato il conferimento alle Regioni e agli Enti Locali di tutte le funzioni e i compiti amministrativi nella materia dei "Servizi Sociali", ad eccezione di quelli espressamente mantenuti dallo Stato  e di quelli trasferiti all'INPS 

Tale norma attribuisce ai comuni, nell'ambito delle funzioni conferite, i compiti di erogazione dei servizi e delle prestazioni sociali, nonché i compiti di progettazione e di realizzazione della rete dei servizi sociali. Nell'espletamento di tali compiti, i comuni possono avvalersi dell'ausilio sia delle comunità montane che delle provincie.

Inoltre, sempre lo stesso decreto, impone alle regioni di emanare una legge "di puntuale individuazione delle funzioni trasferite o delegate ai Comuni e agli enti locali e di quelle mantenute in capo alle regioni stesse".  In particolare tale atto normativo "conferisce ai comuni e agli altri enti locali le funzioni ed i compiti amministrativi concernenti i servizi sociali relativi a:1. i minori, inclusi i minori a rischio di attività criminose;2. i giovani;3. gli anziani;4. la famiglia;5. i portatori di handicap, i non vedenti e gli audiolesi;6.gli invalidi civili".Infine, con il citato decreto, sono state trasferite alle regioni, le quali decono provvedere al successivo conferimento alle province, ai comuni ed altri enti locali nell'ambito delle rispettive competenze, "le funzioni e i compiti relativi alla promozione ed al coordinamento operativo dei soggetti e delle strutture che agiscono nell'ambito dei "servizi sociali", con particolare riguardo a: 1. la cooperazione sociale; 2. le istituzioni di pubblica assistenza e beneficenza (IPAB); 3. il volontariato".


ATTIVITA’ E SERVIZI EROGATI



*Assistenza educativa scolastica e domiciliare a minori portatori di handicap e minori in difficoltà
* Assistenza domiciliare a portatori di handicap e anziani
*Borse – Lavoro a persone in situazione di disabilità e di disagio
* Soggiorno marino estivo Terza età
* Vacanze estive alunni :mare/agriturismo
* Segretariato Sociale
* Servizio Sociale Professionale
* Tirocini estivi alunni
* Centro di aggregazione giovanile – (Centro Sociale Borgo Massano)
* Campo Estivo – (presso ex scuola elementare Ca’Gallo)
* Ludoteche: Ca’Gallo(ex scuola elementare) – Borgo Massano (Centro Sociale)
* Centro Culturale Musicale (ex scuola elementare Ca’Gallo)
* C.S.E.P. (Centro Sociale Educazione Permanente) – Finanziato dalla L.R. 21/92 – Presso Biblioteca Comunale – Borgo Massano
* Biblioteca Civica – (Borgo Massano)
* Concessione sale Comunali


Predisposizione di pratiche inerenti alle seguenti leggi:

o    Legge 448/98 art 65 e art. 66 Assegno per nuclei con tre figli minori  - Assegno di maternità
o    Legge 448/98 art 27 Fornitura gratuita o semigratuita  libri di testo
o    L. 62 / 2000  Borse di studio a sostegno della spesa delle famiglie per l’istruzione
o    L.R. 30 /98 “Interventi a favore della famiglia”
o    L.R. 18/96  “ Interventi a favore delle persone in situazione di disabilità”
o    Legge 431/ 98 Art. 11 Fondo di sostegno per l’accesso agli alloggi in locazione
o    L.R. 8 / 94 Interventi a favore dei minori in difficoltà
o    L.R. 46/95 “Progetti  politiche giovanili”
o    L.R. 2/98 “Interventi a favore dei diritti degli immigrati”
o    L.R. 13/89 “Superamento delle barriere architettoniche”
o    Trasmissione on line domanda Bonus Energia Elettrica e Bonus Gas

COLLABORAZIONE PER LA GESTIONE DEI SEGUENTI SERVIZI


•    Nido d’infanzia – (Consorzio intercomunale Montefeltro)
•    Trasporto terme Macerata Feltria – (Consorzio intercomunale Montefeltro)
•    Corsi di ginnastica per la terza età – (Consorzio intercomunale Montefeltro)
•    Centro Servizi immigrati – Caritas
•    Consultorio (Ca’Gallo presso ex scuola elementare) – (Borgo Massano presso Centro Sociale) – in collaborazione con Ambito Sociale 4
•    Bus Contatto – in collaborazione con ambito Sociale 4
•    C.O.M. – Corale   -  (Centro d’Orientamento Musicale)– finanziato dalla L.R. 21/92 – (Corale Montefeltro presso Centro Sociale – Ca’Gallo – “Don Adelelmo”)
•    Iniziative, progetti, manifestazioni organizzate dalle varie associazioni (Arci – Proloco, ect..)

•   Progetto "Telesoccorso e Teleassistenza" – in collaborazione con la Comunità Montana dell'Alto e Medio Metuaro

Progetto Home Care Premium 2014 PERIODO MARZO – NOVEMBRE 2015

Centro antiviolenza provinciale PARLA CON NOI

Un punto di riferimento per tutte quelle donne che subiscono maltrattamenti, violenze fisiche e psicologiche.

Il Centro è aperto due giorni a settimana ed è dotato di personale competente in grado di gestire le varie fasi del percorso di uscita dalla violenza.

A disposizione delle utenti ci sono le operatrici di accoglienza e le componenti dell’associazione “Percorso Donna", costituita da avvocatesse, psicologhe ed altre figure professionali che mettono a disposizione le loro competenze.

I servizi che il Centro offre sono:

  • informazioni telefoniche sull'attività del Centro e sui punti di riferimento nel territorio;
  • colloqui di accoglienza: ascolto, sostegno, informazioni;
  • colloqui di consulenza professionale: psicologica e legale;
  • orientamento e accompagnamento all’utilizzo dei servizi presenti sul territorio
  • sostegno, previo accordo con il Comune di appartenenza, nel cercare soluzioni per ospitalità temporanea alle vittime e ai loro figli minori quando sia necessario un allontanamento dal proprio domicilio;
  • promozione di attività rivolte a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle diverse forme di violenza.

Per ulteriori informazioni cliccare qui

I SERVIZI SONO GRATUITI

THE SERVICES ARE FREE OF CHARGE

LES SERVICES SONT GRATUITS

[Download] Nonseisola centroantiviolenza