Comune di Montecalvo in Foglia
Provincia di Pesaro e Urbino
Siete qui: Home > Cittadinanza Digitale > Carta Raffello e Posta Raffaello

Che cosa è la Carta Raffello


La Carta Raffaello é una carta a microprocessore che aderisce allo standard CNS (Carta Nazionale dei Servizi), e per quanto concerne la parte elettronica presenta le stesse caratteristiche funzionali della CIE (Carta di Identitá Elettronica).
La Carta Raffaello si ricollega direttamente al Progetto Carte Intelligenti attraverso il quale la Comunità Montana dell'Alto Medio Metauro ha coordinato l'implementazione e la diffusione all'interno del territorio di competenza.

La Carta Raffaello non contiene gli elementi esterni utili al riconoscimento a vista, tipici di una carta di identitá. La Carta Raffaello CNS é uno strumento di identificazione in rete: é dotata di un certificato di autenticazione rilasciato da un certificatore accreditato.

Il cittadino sará in grado di poter accedere ai servizi on-line della Pubblica Amministrazione senza doversi identificare con l´inserimento di username e password in ogni singolo sito, come adesso avviene, ma semplicemente inserendo la sua smart card nel lettore e digitando il proprio PIN.

Il certificato di autenticazione rilasciato dal certificatore accreditato contenuto nella smart-card ha una validitá di 5 anni: alla scadenza il certificato verrá automaticamente revocato, previa comunicazione al titolare che potrá quindi decidere se rinnovarlo prima della revoca.

La Carta Raffaello ospita il servizio di firma digitale qualificata rilasciata da Actalis S.p.a, un ente accreditato del Cnipa fornendo al titolare la possibilità di sottoscrivere documenti elettronici ai fini della diretta accessibilità a servizi integrati di matrice pubblica i quali benefici – in termini di disponibilità, rapidità, comodità e sicurezza – avranno ricadute dirette sul cittadino.

Portale istituzionale della Regiona Marche per la Carta Raffaello


Come avere la Carta Raffaello


Il rilascio della Carta Raffaello è GRATUITA..

Al fine di attivare la procedura per il rilascio della smart-card, il cittadino potrà inviare via fax o tramite mail la seguente documentazione:

  1. fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  2. fotocopia del tesserino del Codice Fiscale (anche Carta Sanitaria);
  3. segnalare un numero di telefono
  4. segnalare una mail di riferimento

La documentazione richiesta potrà essere inviata:

1. via fax al seguente numero 0722/319783

oppure

2. via mail al seguente indirizzo: t.paciaroni@cm-urbania.ps.it

Il richiedente, sarà poi contattato dall'Ufficio per il ritiro della carta.

Si precisa che la distribuzione delle smart-card continuerà  fino a esaurimento carte.


A chi rivolgersi

Per qualsiasi chiarimento o informazioni è possibile contattare l’Ufficio Informatica della Comunità Montana Alto e Medio Metauro.


Procedura per utilizzare la Carta Raffaello

Per la procedura ed il download dei driver per poter utilizzare i certificati di firma digitale e autenticazione inseriti all'interno della Carta Raffaello, si rimanda al sito www.cartaraffaello.it accedendo all'Area Download.



Posta Raffaello


Il servizio di Posta Elettronica Certificata che garantisce un elevato grado di affidabilita' e sicurezza, e' erogato da Regione Marche sotto il nome di PostaRaffaello. Esso consente al cittadino marchigiano di disporre di caselle di posta elettronica certificata del dominio postaraffaello.it, che permettono di comunicare con le altre caselle di posta della stessa tipologia di Regione Marche del dominio emarche.it e ricevere da qualsiasi altro dominio di PEC e da Regione Marche (dominio emarche.it) di comunicare con altri domini di PEC. L'utilizzo di caselle di PostaRaffaello garantisce al titolare, tramite il sistema di autenticazione forte regionale Cohesion, l'accesso sicuro alla propria casella di posta elettronica direttamente da Internet utilizzando i piu' comuni browser (il servizio viene definito Webmail).

Le caselle di posta elettronica certificata, diversamente dalle usuali caselle di posta elettronica, consentono l'invio di posta elettronica con valore legale in conformita' di quanto previsto dal Codice dell'Amministrazione Digitale (D.Lgs. n.82 del 7/03/2005 e D.Lgs. n.159 del 4/04/2006 e successive modificazioni).

L'Art. 48 del codice dell'amministrazione digitale enuncia:

"1. La trasmissione telematica di comunicazioni che necessitano di una ricevuta di invio e di una ricevuta di consegna avviene mediante la posta elettronica certificata ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 11 febbraio 2005, n.68.

2. La trasmissione del documento informatico per via telematica, effettuata mediante posta elettronica certificata, equivale, nei casi consentiti dalla legge, alla notificazione per mezzo della posta.

3. La data e l'ora di trasmissione e di ricezione di un documento informatico trasmesso mediante posta elettronica certificata sono opponibili ai terzi se conformi alle disposizioni di cui al decreto del Presidente della Repubblica 11 febbraio 2005, 68, ed alle relative regole tecniche".

Il servizio PostaRaffaello e' pienamente conforme alle regole tecniche richiamate dal DM[5] e pubblicate dal CNIPA sul sito (www.cnipa.gov.it); le caratteristiche di queste caselle sono pertanto tali da renderle interoperabili con le caselle di Posta Elettronica Certificata distribuite dal CNIPA stesso o da altri gestori di posta certificata accreditati.

Si ricorda che, in base al DPR 68/2005 [8], la validita' legale del messaggio di posta certificata e' subordinata alla dichiarazione di disponibilita' all'utilizzo della posta elettronica certificata.


Sito istituzionale della Posta Raffaello per consultare la propria posta certificata: www.postaraffaello.it