Comune di Montecalvo in Foglia
Provincia di Pesaro e Urbino




"La Provincia Bella"

"La Provincia Bella"
Clicca per ingrandire


Montecalvo in Foglia, grazie alla sua posizione centrale all'interno della "provincia bella" si propone come naturale punto di partenza per godersi appieno il patrimonio storico, paesaggistico, enogastronomico del territorio circostante.


Innumerevoli ed aggiornate sono le proposte che il portale del turismo della provincia di Pesaro e Urbino propongono e che vi inviamo a scoprire : Turismo Provincia di Pesaro e Urbino.


Guarda il video su youtube: buona visione



Nelle righe che seguono vorremmo riproporre uno stralcio della presentazione dell'offerta turistica della provincia di Pesaro e Urbino estrapolato dal sito del turismo della provincia di Pesaro e Urbino

"La provincia di Pesaro e Urbino è la più settentrionale della regione Marche. Compresa tra Romagna, Toscana e Umbria è il luogo ideale per tutti coloro che oltre al piacere dell’azzurro mare non vogliono rinunciare al verde dell’Appennino marchigiano.

Sulla costa sventolano le bandiere blu di Gabicce Mare, Pesaro e Fano a garanzia di spiagge rinomate per bellezza e qualità. All’interno una natura straordinaria che offre stupendi paesaggi collinari che conducono verso l’Appennino e conta una riserva naturale, “gola del Furlo”, dove ancora impera l’aquila e si trovano parchi attrezzati per famiglie e il Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello dove pini, querce e abeti secolari si arrampicano fino a fortificazioni medioevali il tutto visitabile a cavallo con guide naturalistiche specializzate.

In questo binomio tra mare e natura si collocano centri storici ricchi di bellezze architettoniche e storiche, antichi borghi, abbazie, biblioteche, musei, rocche e ville storiche.

Per citarne solo alcuni: Urbino, patrimonio mondiale dell’Unesco e vertice dell’arte e architettura rinascimentale; Gradara, antico borgo medievale protagonista della famosa leggenda dantesca di Paolo e Francesca; Fano, città romana raggiunta dall’antica via consolare Flaminia, senza tralasciare tutti gli esempi di architettura militare con le opere di Francesco di Giorgio Martini nei borghi di Mondavio, Sassocorvaro, S.Leo, Cagli, S.Agata Feltria e Montecerignone.

L’offerta turistica che propone questo territorio delle Marche è quindi ricca e variegata: Arte, cultura, mare, una splendida natura da gustare facendo trekking o cicloturismo e ottima gastronomia caratterizzata dal famoso tartufo di Acqualagna, dall’olio dop dell’area di Cartoceto, da ottimi formaggi come la Casciotta di Urbino dop già apprezzata da Michelangelo, dal pesce fresco dell’adriatico e dagli ottimi vini doc.

Pesaro, terra di Gioachino Rossini, ogni anno  nel mese di agosto rende omaggio all’illustre compositore con il Rossini Opera Festival; un appuntamento ormai consolidato di alto valore per gli amanti  dell’Opera con un riscontro internazionale.

Ogni città e borgo si anima dalla primavera all’autunno di feste, sagre tradizionali legate alla gastronomia locale con anche fiere nazionali importanti come quella del tartufo di Acqualagna e di S.Angelo in Vado.

Lungo i 40 km di costa da Gabicce Mare a Marotta si trova la maggior parte delle strutture alberghiere di buon livello che, in provincia, sono oltre trecento. Negli ultimi anni il sistema ricettivo si è arricchito di oltre 200 agriturismo, 80 country house e ben 200 Bed & Breakfast, dislocati nelle aree interne collinari dove è possibile immergersi in paesaggi intatti ricchi di arte, cultura e gastronomia."



Tante buone ragioni dunque per venire a visitare e vivere quella che è stata definita “la provincia bella”.







© 2005-2017 Comune di Montecalvo in Foglia - Gestito con docweb - [id]