Comune di Montecalvo in Foglia
Provincia di Pesaro e Urbino

Lista messaggi

Visualizzo i risultati da 31 a 35 su 64
 

Messaggio di lucia di gioia da sant\'angelo in vado

martedì, 07-02-12 18:49

gent.mo sindaco,perchè l'unico comune dell'entroterra che non ha prorogato la chiusura delle scuole da mercoledi 8 fino a sabato 11 febbraio, è montecalvo? solo sospensione delle attività didattiche così tutto il personale non docente deve mettersi in auto per raggiungere il posto di lavoro con strade pericolose, mentre altri comuni hanno deciso di prorogarne la chiusura?
mi spieghi per favore perchè ci sono modi diversi di prendere certe decisioni.
la ringrazio e spero che soddisfi questa mia curiosità.
cordiali saluti.

Commento:


Buongiorno Sig.ra Di Gioia
Ho letto la Sua il giorno stesso dell’invio, ma spero mi comprenderà se non Le ho risposto subito…l’emergenza neve e quella climatica di questi giorni sta assorbendo in modo totale il sottoscritto , l’amministrazione , il personale del Comune ed i volontari della Protezione Civile. La informo che abbiamo operato incessantemente, praticamente quasi 24 ore su 24 ore e gli uffici comunali sono rimasti aperti anche nelle giornate di Sabato e Domenica per poter rispondere alle necessità dei cittadini. Un lavoro pesante che ha coinvolto anche i nostri autisti che normalmente sono addetti ai trasporti scolastici e che in questi giorni, a scuole chiuse e lezioni sospese, sono stati impegnati al pari degli altri per superare l’emergenza .
In tutto questo, per noi Sindaci, si è posta la necessità di emettere ordinanze relative alla chiusura delle scuole e sospensioni delle lezioni. Come avrà sicuramente notato, tutti abbiamo di fatto prorogato l’ordinanza iniziale per periodi successivi, in base alle previsioni meteo . Personalmente, ma credo che così abbiano fatto anche gli altri Sindaci, mi sono sempre rapportato con il Dirigente Scolastico informandolo costantemente sull’evoluzione climatica e sui relativi provvedimenti che si riteneva necessario adottare.
Ebbene, dal giorno 1 Febbraio al giorno 7 Febbraio ho emesso ordinanze per la chiusura totale dei plessi , mentre dal giorno 8 al giorno 11 ho ritenuto opportuno ordinare solo la sospensione delle lezioni in quanto si sarebbe determinato un mancato presidio dei plessi per un tempo troppo prolungato, rischiando di non poter accertare in tempo utile il verificarsi di eventuali danni , oltre a vietare lo svolgimento di altre attività amministrative funzionali alla scuola.
Sono altresì convinto che il Dirigente Scolastico ha saputo ottimizzare al meglio le funzioni rimaste attive , in considerazione di tutte le peculiarità esistenti.
Vede, le ordinanze causa maltempo che noi Sindaci emettiamo hanno quasi sempre un carattere preventivo in base agli avvisi meteo , oltre che oggettivo. L’obiettivo primario è quello di garantire l’incolumità degli studenti durante il trasporto. Poi si tende in maniera consuetudinaria alla chiusura totale dei plessi, che hanno invece anche la necessità di essere presidiati. Questo in primo luogo può avvenire con la presenza del personale della scuola.
Sul contenuto delle ordinanze adottate dagli altri Sindaci non entro in merito , il Comune di Urbania, ad esempio, ha deciso per il giorno di sabato 11 febbraio solo la sospensione delle lezioni , poi non so , anche perché visto l’evoluzione delle condizioni climatiche di venerdì , ho ritenuto io stesso di dover modificare l’ordinanza già emessa.
Pertanto in anche in futuro , se necessario, i provvedimenti in materia saranno conseguenti a tutte le valutazioni e riflessioni di cui sopra, senza automatismi.
Non so se ho soddisfatto la Sua curiosità e tantomeno se l’ho convinta, ho semplicemente spiegato il perché della mia decisione senza la presunzione che possa essere da Lei condivisa.
Distinti saluti.

Il sindaco
Domenico Savio Ceccaroli

 

Messaggio di Emanuele Cecchetelli

lunedì, 12-12-11 16:09

Salve, sono Emanuele Cecchetelli di Meteo Ca'Gallo, premetto che ci sono tanti problemi più importanti di questo.
Le scrivo in merito allo scambio di messaggi di più di un anno fa, ancora fruibili in questo sito, in cui Le chiedevo un link nel sito del Comune, richiesta non accolta.
Poco tempo fa, il Comune di Montelabbate (prima ero montelabbatese), rinnovando il sito internet, ha inserito come unico link meteo il mio portale Montelabbate Meteo senza alcun problema, segno che non ci sono particolari restrinzioni a cui dovete attenervi sul mettere il link del portale meteo provinciale, tantomeno in modo unico ed esclusivo.
Tenga presente che attualmente Meteo CaGallo è cresciuto tanto grazie alla webcam e a un continuo lavoro di accrescimento di visibilità è in grado benissimo di superare 500 visite al mese, circa 5 volte gli accessi di Montelabbate Meteo e probabilmente sono accessi più alti del sito del Comune di Montecalvo.
Le chiedo inoltre di focalizzare bene il significato di "sito meteo privato": ci sono siti meteo privati, per eccellenza ilMeteo, che sono delle vere e proprie aziende e traggono profitto dalle imponenti (e fastidiose x l'utente) inserzioni pubblicitarie che integrano, moltiplicate per l'altissimo numero di visite che hanno.
Un sito come Meteo CaGallo è puro volontariato, non ha pubblicità e la parola "profitti" è sostituita dalla parola "costi". Non escludo in futuro di inserire qualche piccola inserzione pubblicitaria magari di attività locali, per avere un sostegno economico alle spese di strumentazione, manutenzione ed eventuali ampliamenti (seconda webcam ecc..). Quindi.. c'è molta differenza.
Meteo CaGallo inoltre è l'unico sito in grado di fornire dati meteorologici in tempo reale misurati realmente da appositi strumenti e non dati estrapolati da modelli matematici previsionali, che offrono gli altri siti. E' anche l'unico sito meteo che offre una vista delle nostre terre, la webcam (con la torre Cotogna al centro dell'immagine) non è altro che una "finestra sul montefeltro" e i visitatori sono incredibilmente da tutta italia, quindi è anche un modo per promuovere e far conoscere il nostro territorio all'esterno. Quindi ha una doppia funzione, ossia di fornire servizi e informazioni alla cittadinanza locale ma anche strumento di visibilità e valorizzazione del territorio locale verso l'esterno, anche con risvolti turistici. Ma non solo, porta con se spunti e contenuti culturali e didattici ...e di cultura meteo in Italia siamo proprio sotto zero, basta ripensare agli effetti degli episodi alluvionali di un mese fa.
Tuttavia quindi, ho sinceramente grosse difficoltà a trovare un valido motivo che giustifichi l'assenza del link di Meteo Ca'Gallo sulla homepage del Comune di Montecalvo in Foglia.
Grazie per l'attenzione.
Cordiali Saluti

Commento:


Buongiorno sig. Cecchetelli, intanto sono contento del successo che sta avendo il Suo sito , e non mi meraviglia che sia molto visitato ; il meteo incuriosisce molto , io stesso a volte lo guardo e sono pure d’accordo con Lei che la visione della Torre Cotogna rappresenta uno strumento per attirare visitatori nel territorio …e mi creda intendo dare soddisfazione alla Sua richiesta cercando di farlo però nel modo più appropriato.
Vede nell'arco di oltre un anno diverse sono le disposizioni di legge riguardanti la gestione dei portali delle pubbliche amministrazioni, a cui chiaramente anche il nostro portale deve scrupolosamente attenersi. L'inclusione di link verso siti esterni è stato oggetto di queste indicazioni che abbiamo recepito e ci hanno indicato alcune vie per gestire al meglio e in modo trasparente anche questo aspetto della gestione di un portale.
Ho dato disposizione di verificare nei confronti della Provincia di Pesaro e Urbino affinché ci fornisca una soluzione tecnica (simile per l'appunto a quella adottata anche dal comune di Montelabbate che citava giustamente) che permetta all'utente di capire che sta uscendo da un sito istituzionale e sta entrando in sito distinto da quello d'origine. Siamo in attesa di una loro risposta in quanto è loro la piattaforma su cui poggia il sito di Montecalvo in Foglia ed è loro l'assistenza tecnica a cui rivolgersi per tali questioni.
Solitamente sono estremamente solerti nel fornirci indicazioni e soluzioni in risposta alle nostre richieste. Quindi conto di poterle dare indicazioni positive spero in breve tempo.
Nell'attesa di ricontattarla al più presto , colgo l’occasione per augurare a Lei e famiglia i migliori auguri di Buone Feste.

Il sindaco
Domenico Savio Ceccaroli

 

Messaggio di Luigi Ferrara da 20155 Milano

mercoledì, 16-11-11 20:43

Ill.mo Sig. SINDACO. Le sarei grato alche' mi inviasse una immagine o bozzetto a colori del Gonfalone del Comune(drappo intero),data Concessione,descrizione araldica Stemma ed eventuale Bandiera.In attesa di una Sua cortese risposta,colgo l'occasione per ringraziarLa e porgere i miei cordiali saluti.
Luigi Ferrara del Centro Italiano Studi Vessillologici sez. di Milano

Commento:


Buongiorno Sig. Ferrara , ho provveduto ad attivare l'ufficio competente a fornirle le informazioni richieste...sarà loro premura di contattarla quanto prima.
Distinti Saluti

Il Sindaco
Domenico Savio Ceccaroli

 

Messaggio di Andrea Battisodo da Pesaro

venerdì, 27-05-11 09:32

Egregio sindaco, mi chiamo Andrea Battisodo, sono uno psicologo e ho militato per due anni nella squadra del suo paese, come capitano.
Sono qui a scriverle perche' ho in progetto di aprire un centro di accoglienza per tossicodipendenti. Ho gia' presentato tale progetto ad Asur, Comune e Servizio per le Dipendenze di Urbino, con esito piu' che positivo.
L'unica cosa che mi manca e' una Struttura che potrebbe fare al caso. Se nel suo territorio vi fosse la possibilita', la prego di informarmi e magari regalarmi mezz'ora del suo tempo per esporle la mia idea.
Infinite grazie e cordiali saluti.
Dott. Andrea Battisodo

Commento:


Sig. Battisodo buongiorno , avendomi ricordato che ha militato per due anni nella locale squadra di calcio sottintende che ha sicuramente un buon ricordo di quella esperienza ed il fatto che mi scriva per la Sua lodevole iniziativa mi fa ancora più piacere. Non mi pare che il Comune abbia disponibilità di strutture idonee , pur tuttavia mi farebbe comunque piacere incontrarLa previo appuntamento in comune ,così potrà spiegarmi meglio il suo interessante progetto.
Distinti Saluti

Il Sindaco
Domenico Savio Ceccaroli

 

Messaggio di DOMENICO TONTINI da Urbino

domenica, 10-04-11 20:10

ULTIMAMENTE SI RIAVVERETE IL FORTE ODORE ACRE PROVENIENTE DALLA DISCARICA DI CA' MASCIO SOPRATTUTTO LA SERA VERSO LE 19:00. SI PREGA PRENDERE PROVVEDIMENTI IN MERITO.
DOMENICO TONTINI
TEL. 3387825396

Commento:

Stiamo monitorando la situazione costantemente , come ebbi modo di dirLe anche due mesi fa , e sappiano che dopo un periodo di normalizzazione , il fenomeno da Lei descritto negli ultimi giorni è riemerso. Abbiamo coinvolto tutti gli enti preposti ( ARPAM , PROVINCIA ) oltre all'ente gestore , affinchè si effettuano controlli e si adottino provvedimenti idonei a far cessare il cattivo odore e per permetterci di arrivare alla ormai prossima chiusura dell'impianto ( fine Agosto ) senza subire ulteriori disagi.
Distinti saluti

Il Sindaco.

 
 
© 2005-2018 Comune di Montecalvo in Foglia - Gestito con docweb - [id]