Comune di Montecalvo in Foglia
Provincia di Pesaro e Urbino

Lista messaggi

Visualizzo i risultati da 36 a 40 su 64
 

Messaggio di giorgio brunelli da san giorgio

mercoledì, 06-04-11 23:25

caro signor sindaco, le scrivo per porle un problema che oramai da qualche anno affligge noi residenti in via ticino a san giorgio ( zona dietro la farmacia corbucci ):
come ben sà il lago "di sopra" ed il lago "di sotto" di borgo massano sono collegati tra loro da un canaletto di scolo (fosso) che delimita il confine tra le frazioni si borgo massano e san giorgio, ed i residenti nelle case adiacenti suddetto fosso ogni estate devono combattere contro l'incubo delle zanzare tigre che costringono i cittadini suoi elettori a vivere chiusi in casa dalla mattina alla sera per non essere mangiati vivi!!!
mi chiedo cosa costi al comune un servizio efficace di disinfestazione lungo le sponde del fosso, è inaccettabile che nel 2011 ancora siamo lasciati in balia di torme, perchè di questo stiamo parlando, di zanzare, foss'altro per i nostri bambini che vengono privati della gioia di godersi l'estate all'aria aperta, a meno che non li ricopriamo con mille prodotti repellenti e quasi sempre cancerogeni per le loro pelli!!!
spero che quest'anno capiate il problema e ridiate la libertà ai nostri figli, al vostro futuro!!!

 

Messaggio di andrea busetto da ca\'gallo

lunedì, 28-03-11 22:42

Cari amici,
Vi scrivo perchè questa storia della politica che non vuole fare le cose ,mi sta cominciando a seccare. Certo, è una piccola cosa ,però credo sarete tutti d'accordo che il ripristino della passerella della Badia sarebbe utile per tutti e anche doveroso(prima che crolli tutto). Sono almeno 2 anni che mi sbatto ,ma nè il sindaco di Montecalvo,nè l'ass. Galuzzi,nè l' ass. Porto,da me interpellati ,hanno potuto o voluto risolvere la faccenda.Siccome il Geom. Sanchini ha in cassa 5000 euro,dati dalla com.montana per il ripristino del tavolato(si potrebbe fare in ferro zincato,domani verifico i costi) , io penso che tra tutti noi ,con un piccolo contributo di ognuno,commisurato alle singole possibilità o all'interesse, si potrebbero trovare le risorse mancanti.E' veramente assurdo che sti politici parlino tanto di valorizzazione del territorio ,però poi ,per fare una cosa piccola ,che ogni privato avrebbe già realizzato da anni ,non si riesca mai a mettersi d'accordo.

aspetto fiducioso(micatanto)


andrea busetto

Commento:

Il mondo è fatto di piccole e grandi cose, tutte importanti.....e tutti si aspettano che le facciano gli altri. Lei dice che tra tutti noi sarebbe possibile risolvere il problema indicato . A me risulta da veriche fatte che il costo non sia poi così " piccolo" ma sono sempre pronto a confrontarmi.
Tuttavia in tanti mi segnalano diversi "piccoli" interventi..tutti importanti , ma come dicevà Toto : è il totale che fà la somma e per le risorse disponibili questo totale è sempre troppo ma troppo grande.
Distinti saluti

Il Sindaco.

 

Messaggio di domenico tontini da Via Fogliense 12, Urbino

venerdì, 11-02-11 09:19

Sig. Sindaco le scrivo per avvisarla che io ed il vicinato vivendo in prossimità della discarica in via Fogliense (nei pressi di Cà Lanciarino) stiamo da tempo subendo i cattivi odori che ne provengono. La Prego di prendere dei provvedimenti a riguardo a tutela degli abitanti altrimenti saremo costretti a procedere per vie legali.
Tontini Domenico
Tel. 331577****

Commento:

Capisco il disagio e la preoccupazione, ma vorrei rassicurarla che ci siamo già attivati nei confronti dell'ente gestore perchè provvedesse alla soluzione del fenomeno ed un primo intervento ha già avuto luogo. Non mancheremo di seguire attentamente la vicenda fino alla sua completa soluzione.
Distinti saluti

Il Sindaco

 

Messaggio di catherine gauthier da FRANCE

venerdì, 31-12-10 22:35

Bonjour et meilleurs voeux pour 2011.
je cherche à constituer l'arbre généalogique de ma famille.
Mon père CORBELLI Jenner,né le 20 Décembre 1928, fils de Luigi CORBELLI et Emilia TRANQUILLI;
Pourriez vous m'aider dans cette démarche?
Je vous remercie pour vos réponses;
Catherine CORBELLI GAUTHIER

Commento:

L’ufficio anagrafe comunale può rilasciare, su richiesta e previo pagamento di euro 25.00 , stati di famiglia originari sulla base di una complessa ricerca d’archivio.
E’ d’obbligo però avvertire che da tale ricerca potrebbero pero’ non scaturire indicazioni utili a causa della lacunosità e/o totale mancanza di dati essenziali
Da un primo sommario esame dell’atto di nascita di Corbelli Jenner risulta comunque che i genitori (Luigi e Tranquilli Emilia) non erano domiciliati a Montecalvo in foglia ma a Rimini
Ogni eventuale ulteriore delucidazione in merito può essere richiesta direttamente all’ufficio anagrafe al seguente indirizzo mail: anagrafe@comune.montecalvo.pu.it

Il sindaco
Domenico Savio Ceccaroli

 

Messaggio di Samuele Vitri

domenica, 19-12-10 20:13

Voglio lamentarmi dello stato pietoso in cui sono state lasciate le strade in questi giorni.Il Comune non è stato in grado di fronteggiare questa piccola emergenza, e dire che le nevicate erano state previste da giorni. Io lavoro a Fano e solo le strade del nostro Comune erano in questo stato di abbandono, senza spazzaneve prima e spargisale poi in azione.

Commento:

Ammetto che prima di rispondere alla Sua E-mail l’ ho letta diverse volte e mi sono soffermato a pensare del perché di considerazioni così gratuite e superficiali , non tanto verso il sottoscritto , ma verso chi ha operato incessantemente per affrontare questa “piccola emergenza” che le ricordo non ha precedenti nel nostro comune negli ultimi 20 anni , per il modo in cui si è sviluppata ( nevicate x tre giorni consecutivi ) e che secondo Lei non avevamo minimamente considerato pur che tutte le previsioni meteo avevano previsto…..ma pensa un po’ che inetta e sconsiderata questa amministrazione debba apparire a chi legge il suo messaggio lasciatoci sul sito.

Intanto mi chiedo a quali fonti di informazione abbia attinto per affermare la non operatività dei mezzi spazzaneve e spargisale….forse a Fano , altrimenti se si fosse informato presso il nostro ufficio tecnico comunale , si sarebbe reso conto di quanto siano fuori luogo tali affermazioni.

Pur tuttavia , per dimostrarLe che proprio così inetti e sconsiderati non siamo stati , faccio una breve cronostoria degli eventi e degli interventi , anche a beneficio di tutta la cittadinanza compreso quelli che ci hanno manifestato apprezzamento e quelli che ci hanno chiamato per segnalarci criticità o semplicemente per chiedere informazioni .

Un altro “piccolo dettaglio” ……..ho disposto la chiusura delle scuole per ben tre giorni consecutivi, perché questa “piccola emergenza”, rischiava di mettere a rischio la sicurezza e l’incolumità dei ragazzi durante il trasporto.

Le copiose nevicate si sono verificate nel tardo pomeriggio fino a notte inoltrata delle giornate di Mercoledì , Giovedì e Venerdi fino a tarda sera accompagnate nelle ore successive da forti abbassamenti di temperatura ( media di – 8° centigradi ) , comportando di conseguenza forti gelate.

Il fenomeno ha riguardato l’intera Regione per cui non vi è stata possibilità di richiedere interventi di collaborazione ad altri Enti , e abbiamo affrontato l’emergenza con il nostro personale ( 2 operatori ) e con l’apporto di ditte private comportando il tutto un notevole sforzo umano ed economico.

Dalla prima serata sono andati in funzione immediatamente i mezzi spazzaneve e spargisale che sono stati costantemente in azione sia nel capoluogo come nei territori di Cà Gallo e Borgo Massano , garantendo la percorribilità di tutte le strade comunali , tanto che non si è registrato nessun caso di emergenza a chiamata .

Purtroppo in modo ripetitivo , finita la pulizia della nevicata precedente abbiamo subito dovuto intervenire per quella successiva .

Nella giornata di Giovedì abbiamo allertato anche la Protezione Civile Comunale che è intervenuta a liberare i punti più sensibili soprattutto per gli anziani ( ambulatori ecc. )

Il dato che in questi giorni abbiamo sparso bel 50 q.li di sale mi pare eloquente.

Dopo aver garantito la transibilità delle strade comunali e terminate le precipitazioni abbiamo potuto dedicarci nella giornata di Lunedi 20 dicembre alla pulizia dei parcheggi e spazi comuni in modo da riportare alla piena normalità la situazione.

Qualche problema in più si è registrato sulla arteria Provinciale della circonvallazione di Cà Gallo e che attraversa Borgo Massano , dove , a causa del maggior traffico che ha compresso da subito la prima neve caduta , lo spessore del ghiaccio era più consistente ; siamo comunque intervenuti nei confronti dell’Amministrazione Provinciale in quanto di competenza propria.

Alle ore 12 di Lunedì 20 Dicembre anche la strada Provinciale suddetta era completamente libera ed il tratto della Provinciale Borgo Massano – Montecalvo in buone condizioni di percorribilità , mentre persisteva ancora qualche problema per il tratto della Provinciale che da Montecalvo collega Tavoleto , fermo restando che la transitabilità è stata sempre comunque garantita.

Quando si parla di transitabilità , mi sembra ovvio ( ma non si sa mai ) per veicoli provvisti di adeguato equipaggiamento da neve e ghiaccio ( gomme termiche , catene ) .

Vede Sig. Vitri , lamentarsi è lecito e può essere anche giusto e utile , magari per aiutare a correggere alcune situazioni perché non ho la presunzione che non si possa o debba migliorare ; ritengo invece che siano inaccettabili certi giudizi universali, senza approfondire fatti e circostanze , che servono solo a svilire il lavoro di chi , in queste ore si è speso giorno e notte a fronteggiare una situazione difficile ,( altrochè piccola emergenza ) , ed è per questo che voglio ringraziare l’Ufficio Tecnico Comunale , i dipendenti addetti , le ditte private e la Protezione Civile per come sono riusciti a gestire in modo concertato preventivo ed efficace l’emergenza neve nel nostro Comune , così come voglio ringraziare anche quei concittadini , che hanno preso la pala e pulito i marciapiedi e gli spazi nei pressi delle proprie abitazioni , come gesto ovvio e responsabile.
Buon Natale e Buon Anno a tutti i cittadini del Comune di Montecalvo in Foglia ed a chi ci legge anche da fuori.

Il Sindaco.

 
 
© 2005-2018 Comune di Montecalvo in Foglia - Gestito con docweb - [id]