Comune di Montecalvo in Foglia
Provincia di Pesaro e Urbino

Volontario: perché, quando...

"Volontario" è qualsiasi cittadino che "dona", a sua discrezione, il proprio tempo, e mette a disposizione della collettività le sue capacità ed esperienze, per il raggiungimento di ideali umani ed esistenziali.

Perché
Se il tuo cuore, di fronte ad una catastrofe, ti spinge ad intervenire e senti la necessità di renderti attivo per fare qualcosa di utile in aiuto a chi, in quel momento, è travolto dagli eventi e si trova, impotente, ad affrontare una situazione in cui è necessario considerare i valori fondamentali della vita e salvare il salvabile  … allora sei un potenziale volontario  
e non puoi restare indifferente o, peggio, limitarti a commenti critici disfattistici ed inconcludenti.
 
Come
Per essere utile nelle situazioni di emergenza è necessario che il volontario:

  • sia cosciente di quello che deve affrontare;
  • sia organizzato per essere nel momento opportuno al posto giusto a prestare la propria attività;
  • sia preparato a svolgere il compito che gli verrà assegnato.

Nelle situazioni di emergenza, quando ogni istante ha importanza e potrebbe essere l’ultimo per risolvere una situazione:

  • i curiosi non servono a nessuno ed intralciano le attività degli altri;
  • gli aiuti devono essere convogliati in maniera tempestiva, ma anche organizzati e qualificati;
  • il volontario deve agire in condizioni di sicurezza (propria ed altrui) ed essere capace nel compito che gli viene assegnato. Non servono né superuomini né eroi!

Le associazioni di volontariato devono mettere il volontario in condizione di agire in linea con tali esigenze:

  • facendo parte e coordinandosi in una struttura più ampia articolata a livello regionale e nazionale;
  • organizzando i propri aderenti in funzione delle loro caratteristiche e capacità per affrontare le attività di prevenzione, di soccorso o di ausilio ai soccorsi a seconda delle situazioni;
  • istruendo ed addestrando i propri aderenti sugli scenari in cui potrebbero essere chiamati ad operare in funzione delle incombenze risultanti da una preventiva analisi dei rischi sul territorio di pertinenza;
  • dotando la propria struttura di mezzi di protezione e d’intervento sia individuali che di squadra.


Quando
Il volontario "attivo", quando può:

  • partecipa alla vita ed alla organizzazione del proprio gruppo;
  • si informa, si istruisce e si addestra nelle attività in cui sarà operativo;
  • si rende disponibile per essere chiamato nelle situazioni d’intervento istituzionali del sodalizio di appartenenza.

Il volontario è mosso da ideali che lo spingono ad agire, disinteressatamente, in situazioni dove il suo apporto è utile.

 

Come iscriversi al Gruppo comunale di protezione Civile

Iscriversi al gruppo comunale di Protezione Civile è molto semplice.

Possono iscriversi tutti i cittadini residenti o domiciliati nel Comune di Montecalvo in Foglia, di età non inferiore a 18 anni e non superiore a 75 anni.

Chiunque fosse interessato può chiedere informazioni presso il Comune di Montecalvo alla referente geom. Mancini Margherita (te. 0722/58113) o presentare direttamente la domanda di iscrizione al Gruppo comunale indirizzata al Comune di Montecalvo in Foglia, Piazza Municio n. 1 utilizzando il sottostante modulo di iscrizione.

La domanda può essere presentata per mail o per pec ai seguenti indirizzi:

comune.montecalvo@provincia.ps.it

comune.montecalvo@emarche.it

 

 

[Download] MODULO DOMANDA VOLONTARIATO
© 2005-2017 Comune di Montecalvo in Foglia - Gestito con docweb - [id]